Parole nel movimento- psicolingustica del sordo



Titolo
: Parole nel movimento
Autore: Renato Pigliacampo
Anno: 2008
Editore: A.I.N.Uonlus
Dati Bibliografici:
pp. 0, figure 0
http://www.ainuonlus.it/libri.htm

Presentazione del volume:
L'intento di questo saggio e quello di approfondire le problematiche sulla scolarizzazione dei sordi e degli audiolesi nelle classi delle scuole pubbliche. L'Autore ci conduce in un percorso fatto di conoscenze sociopsicopedagogiche, linguistiche, antropologiche e neurolinguistiche, efficaci nell'elaborare un'originale teoria avente l'obiettivo di facilitare l'approccio alla scuola dei bambini con handicap uditivi. Questo studioso non udente, ancora una volta, dimostra impegno per entrare nella mente dei simili e rispondere a tanti interrogativi. Renato Pigliacampo, già psicologo dirigente di un’ASL delle Marche, ora incaricato di Psicopatologia del minorato sensoriale e di Linguaggi per il sostegno presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Macerata, continua il suo impegno di studioso per andare “oltre”. Un bellissimo libro, scritto bene, perché l’autore, che è anche noto poeta e narratore, sa spiegare efficacemente la psiche e la mente del bambino non-udente comparate ai processi psicocognitivi del coetaneo. Veramente interessante: leggerlo è dovere di coloro che trattano le problematiche del Silenzio.

redazione@armando.it www.armando.it telefono: 06, 581 72 45 fax 06, 58 18 564

Nessun commento: