ALBANIA: SORDITA' INFANTILE, E' ON LINE IL SITO DEL MAGIS

http://www.ong.agimondo.it/notiziario-ong/notizie/200806280521-cro-rt11000-art.html


(AGI) - Roma, 28 giu. - E' nato il sito web del Magis dedicato al problema della sordita' infantile in Albania. La Fondazione dei Gesuiti italiani per lo Sviluppo si occupa dal 2001 di progetti per l'applicazione di protesi acustiche e della realizzazione di un laboratorio teatrale integrato dove per la prima volta ragazzi non udenti del collegio di Tirana hanno lavorato insieme con un gruppo di coetanei provenienti da altre scuole statali della citta'. Sul sito www.lerisorsedeldiverso.org e' possibile vedere le piu' belle foto dello spettacolo e leggere i commenti degli spettatori, oltre che richiedere le pubblicazioni relative al progetto, come il libro 'Il sogno dei ragazzi di Tirana', che punta a sensibilizzare gli alunni delle scuole albanesi e italiane sulle problematiche della disabilita', in particolare quella uditiva.
Nel 2008 e' partito un nuovo progetto per diagnosticare precocemente la sordita' infantile attraverso lo screening auditivo neonatale presso le strutture sanitarie delle principali citta' albanesi a Tirana, Fier, Scutari e Durazzo.
"Si tratta in concreto di fornire interventi di risposta efficaci riguardo due categorie di bambini ipoacusici", ha spiegato il coordinatore del progetto Giuseppe Mazzini, "quelli di eta' compresa tra i 3 ai 6 anni e i bambini di 6-8 anni, che annualmente entrano nell'Istituto per non udenti di Tirana per seguire il primo ciclo di 8 anni della scuola dell'obbligo".
Sia l'esame audiometrico che la successiva applicazione delle protesi saranno realizzate congiuntamente da personale medico e paramedico albanese e da audioprotesisti italiani. La supervisione sara' affidata ai Servizi di Audiologia e Foniatria delle Universita' di Padova, di Modena e Reggio Emilia, che opereranno di concerto con la clinica Orl dell'Universita' di Tirana. (AGI)

Nessun commento: