DISABILI SENSORIALI: ASSESSORE VALDEGAMBERI:"95 MILA EURO A PROVINCIA VENEZIA PER PROSECUZIONE PROGETTO RIORGANIZZAZIONE CENTRO AUDIOFONOLOGICO MAROCCO"

Comunicato stampa 1329 del 11/08/2008

(AVN) 11, agosto 2008

La Giunta regionale, su proposta dell'Assessore regionale alle politiche sociali Stefano Valdegamberi, ha approvato la prosecuzione per il 2008 del progetto di sviluppo e riorganizzazione degli interventi del Centro Audiofonologico di Marocco e ha assegnato per questo alla Provincia di Venezia un contributo di 95 mila euro. Ne dà notizia lo stesso Valdegamberi il quale spiega che "il provvedimento si inscrive in quanto previsto dalla legge regionale n. 11 del 2001 che riconosce e sostiene le attività del Centro di Marocco come soggetto qualificato alla formazione del personale, per lo studio e la ricerca della disabilità sensoriale, per i servizi di consulenza, di controllo e di supporto sistematico dell'evoluzione linguistica e cognitiva dei soggetti con handicap sensoriale. Su questo tema – ricorda l'Assessore veneto – la Regione e la Provincia di Venezia hanno sottoscritto un'apposita convenzione che viene aggiornata e rinnovata annualmente". La Provincia di Venezia nel 2007 ha aggiornato la denominazione del Centro che è divenuto il Centro Servizi Disabilità Sensoriale, con sede a Mestre, che si propone di favorire la piena integrazione sociale delle persone con disabilità sensoriale, attraverso lo sviluppo delle potenzialità individuali di ciascuno e presiede allo svolgimento di funzioni di formazione del personale, di utilizzo dei supporti tecnici e tecnologici, di ricerca sulla disabilità sensoriale. Il provvedimento regionale rientra tra gli interventi che fanno riferimento al Fondo Regionale per le Politiche Sociali del bilancio di previsione della Regione Veneto per il 2008.

Nessun commento: