Pechino2008. Il 6 settembre al via le Paralimpiadi

Sino al 17 settembre si tengono i 13esimi Giochi Paralimpici

Si spengono i riflettori sulle Olimpiadi ma non sui Giochi di Olimpia degli atleti disabili. Oltre 4.200 atleti da 148 Paesi e 2.500 arbitri, infatti, parteciperanno alle Paralimpiadi di Pechino, di fronte a 4.000 tra giornalisti e rappresentanti dei media. Lo ha detto oggi la vicepresidentessa esecutiva del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici di Pechino, Tang Xiaoquan.

Tang ha aggiunto che sono stati venduti oltre 480mila biglietti su un totale disponibile di 1,66 milioni dei quali 16mila per posti senza barriere riservati ai disabili e altri 16mila per i loro accompagnatori. I volontari al lavoro per i Giochi sono 30mila. I luoghi delle gare saranno 20 e quelli per l'allenamento 6, tutti usati nelle Olimpiadi.

Tang ha fatto il punto anche sugli sforzi che la citta' di Pechino sta compiendo per rendersi a misura di disabile. Cinque dei suoi luoghi sportivi, incluso lo Stadio Nazionale 'Nido d'Uccello', sono stati resi alla pari con il resto del mondo in termini di strutture senza barriere. Sono state introdotte 16 linee d'autobus speciali con 400 veicoli privi di barriere per i Giochi. Tutte le 123 stazioni delle otto linee di metropolitana hanno almeno una entrata-uscita che puo' essere usata da passeggeri in sedia a rotelle.

Sono stati costruiti 109 ascensori per disabili. E' stata organizzata la prima squadra di taxi senza barriere. Sono state diffuse regole per consentire ai non vedentii di portare cani guida registrati in tutti i luoghi dei Giochi, nei centri d'allenamento e nelle strutture pubbliche; due cinesi e due portoghesi hanno già registrato i loro cani guida, ha aggiunto Tang. Nelle attrazioni turistiche come la Grande Muraglia e la Citta' Proibita sono state installate strutture senza barriere.
Il comitato organizzatore, inoltre, ha designato 22 ospedali e 16 alberghi per gli addetti alle Paralimpiadi, ha pubblicato guide ai servizi privi di barriere e offrirà per i Giochi ausilii all'udito senza fili e servizi video di traduzione nel linguaggio dei segni. Il capo della Federazione Disabili di Pechino, Zhao Chunluan, ha detto che Pechino dopo le Paralimpiadi continuera' a migliorare le strutture senza barriere e altri servizi per il suo milione di disabili.

Riguardo alla squadra paralimpica cinese, Tang ha spiegato che è stata stabilita il 17 luglio ed è composta da 547 membri. Di questi, gli atleti sono 332 e nessuno di loro è professionista. Parteciperanno a 295 gare di 20 categorie e per la prima volta la squadra cinese prendera' parte a gare equestri, di rugby su sedia a rotelle, di pallacanestro su sedia a rotelle, di canottaggio, di vela e ad altri quattro tipi di gara.

Nessun commento: