Sveglia soft/ Arriva il Glo Pillow, il cuscino con la sveglia naturale incorporata: simula il sorgere del sole a qualsiasi ora del giorno

Addio sveglia che al mattino spesso provoca improvvisi e fastidiosi risvegli coi suoi suoni non proprio dolci. Due studenti del National College of Art and Design di Dublino hanno inventato il Glo Pillow, il cuscino che serve anche da sveglia naturale. Ha incorporati dei Led che si accendono gradualmente nel corso di 40 minuti  e la loro intensità si adatta a chi lo usa: infatti lo strumento è in grado di "imparare" a che grado di luminosità il "bello/a addormentato/a" ha bisogno di aprire gli occhi e di conseguenza cambiare le sue impostazioni. Simulando così il sorgere del sole e rispettando i ritmi temporali biologici dell'uomo, il cuscino "strappa", ma dolcemente, le persone dalle braccia di Morfeo in maniera anche più salutare.



A consentire la "magia" sono i Led che formano uno strato estremamente soft e flessibile (sviluppato dalla Philips), che non viene avvertito da chi dorme e che è capace di svegliare al giusto momento o stadio del sonno e in qualsiasi posizione si dorma. Inoltre il Glo Pillow, che sarà nei negozi probabilmente alla fine dell'anno con un costo di circa 45 sterline (56 euro circa), può essere usato anche come "lampada da lettura" ed è dotato di un pannello di controllo che consente di cambiare orario, spegnere o accendere le luci e impostare il risveglio.



I suoi inventori, Eoin McNally e Ian Walton, poco più che ventenni, lo avevano ideato come anti-stress contro uno stile di vita frenetico: il loro progetto universitario ha vinto pure un premio (Royal society of Arts award) e ora si appresta a divenire realtà. "Abbiamo fatto molte ricerche e scoperto che le persone odiano ridestarsi con una radiosveglia perché ritengono che sia molto innaturale - spiega Walton - e induca un senso di ansia, come se un intruso entrasse dentro camera". E così hanno costruito un sistema che invece dei suoi ricorre alla luce, senza interrompere nessuna delle fasi del sonno.

Claudia Nuzzarello

4 commenti:

ppinter ha detto...

Ne ho assolutamente bisogno! dove si può acquistare? Ho speso una cifra assurda per una marea infinita di sveglie che avevano una cosa in comune: NON FACEVANO LA SVEGLIA!!! Spero con questo prodotto di porre fine alla mia ricerca della sveglia che svegli!
Grazie

ppinter ha detto...

Ne ho assolutamente bisogno! dove si può acquistare? Ho speso una cifra assurda per una marea infinita di sveglie che avevano una cosa in comune: NON FACEVANO LA SVEGLIA!!! Spero con questo prodotto di porre fine alla mia ricerca della sveglia che svegli!
Grazie

Elisa ha detto...

ciao!
non sapevo dove risponderti, spero mi leggerai qui.

questo è ancora un progetto, non credo sia ancora in vendita.

per se vuoi confrontarti con qualcuno puoi andare qui
http://sorditaonline.it/forum/
dove molti utenti sordi si confrontano, anche sugli oggetti utili ai sordi

ciao!

Anonimo ha detto...

Grazie Elisa, ci vado subito.
Ma è mai possibile che le cose davvero utili non vengano messe sul mercato a favore degli utenti?!!! Sarà mica che incontrino ostacoli da ditte già presenti in questa tipologia merceologica che vedrebbero ridursi le entrate? La mia è solo una domanda e sono certo che così non è ma, sarebbe il mio sogno, sarebbe bello se i produttori lavorassero pensando anche ad agevolare gli utenti finali, in questo caso già pesantemente penalizzati.