Tele2-Vodefone non concede le agevolazioni economiche ai disabili

Il Corecom, il comitato regionale per le comunicazioni delle Marche ha richiamato formalmente la compagnia telefonica Tele2-Opitel (gruppo Vodafone), invitandola a dare 'immediata applicazione' alle disposizioni dell'Autorita' Garante per le comunicazioni in materia di agevolazioni economiche per i disabili.
Il monito - si legge in una nota - nasce dalle 'ripetute segnalazioni di alcuni utenti che hanno lamentato la persistente noncuranza della societa' alla richiesta di fornitura di agevolazioni economiche stabilite dal Garante per i ciechi e i sordi'.
'E' grave - osserva il presidente del comitato, Marco Moruzzi - che Tele2 eluda gli obblighi verso chi soffre una condizione di grave disabilita''. Per il Corecom le agevolazioni 'devono essere adottate dagli operatori di telefonia fissa e mobile per ogni utente che ne faccia espressa richiesta mediante uno specifico modulo e che risulti idoneo da documentazione che certifichi la propria cecita' o sordita'.
Verificata l'idoneita' del cliente, la compagnia telefonica e' obbligata a fornire all'istante i servizi gratuiti previsti'.
http://www.aduc.it/dyn/tlc/noti.php?id=243284

Nessun commento: